Lorenzo Paletti

duotone (3).png

Podcast

Negli Stati Uniti sono un fenomeno in rapida espansione. In Italia stanno prendendo piede in questi mesi. I podcast sono programmi radiofonici che è possibile scaricare gratuitamente tramite servizi come Apple Podcast, Spotify o Google Play. Lorenzo produce podcast dal 2015 insieme ad Andrea Nepori.

RADIO GIMMICK

Il podcast che gli appassionati di tecnologia hanno sempre sognato. Radio Gimmick raccontata ogni 24 ore la notizia tecnologica più interessante della giornata in soli 90 secondi.

ULTIMA FILA

Nelle ultime file degli autobus siedono i fancazzisti, i facinorosi e i ribelli. Insieme ad Andrea Nepori e con la collaborazione del gotha del giornalismo tecnologico Italiano, Ultima Fila parla della tecnologia in tutte le sue declinazioni. E lo fa con l’animo e il gergo dell’ultima fila del bus: senza badare alle regole, ai professori e senza peli sulla lingua. Il podcast che non vorresti ascoltare, ma puoi sentire come vuoi.

Spettacoli
Didattici

È possibile creare dei bei giochi di prestigio usando la matematica? Quali leggi della fisica si nascondono dietro le illusioni di alcuni de più celebri prestigiatori del mondo? Gli spettacoli didattici Princìpi Matematici nell’Illusionismo e Princìpi Fisici nell’Illusionismo cercano di rispondere a queste domande.

Due frizzanti presentazioni ricche di illusioni e interazione con il pubblico che mettono in luce il profondo legame tra la scienza e il mondo della prestigiazione. Un modo nuovo di riscoprire i temi, trattati spesso in modo didascalico, che ammorbano gli studenti degli istituti superiori. Un nuovo modo di fare scuola, apprezzato dai licei e da associazioni culturali come BergamoScienza.

 
photo 4.jpg
 

Ciarlatano?

Ciarlatano è chi dichiara, mentendo, di possedere una speciale conoscenza o abilità. I primi ciarlatani della storia erano questuanti che viaggiavano il mondo alla ricerca di fondi per finanziare ospedali e cure mediche. Con il tempo questi mendicanti hanno cominciato a trarre profitto dalla vendita di tonici miracolosi i cui effetti erano quantomeno discutibili. Per vendere i loro prodotti attiravano l’attenzione dei passanti attraverso illusioni e dimostrazioni di forza, saltando sui loro banchi e alzando la voce.

Oggi il termine ciarlatano è usato per descrivere i guaritori che sostengono di potere curare i loro pazienti usando la “medicina alternativa” e i truffatori che, con l’inganno, vendono aria fritta a deboli e sprovveduti. C’è però una categoria di professionisti che ha trasformato la menzogna in un lavoro.

Raccontare falsità e dimostrare abilità fuori da questo mondo è il lavoro di ogni prestigiatore. A differenza di un truffatore, però, il prestigiatore è un onesto bugiardo. Il pubblico di uno spettacolo di illusionismo sa che sta prendendo parte ad un gioco basato su menzogne, falsità e illusioni. Entrambe le parti, prestigiatore e pubblico, accettano di giocare secondo queste regole in cambio di qualche minuto di intrattenimento.

I prestigiatori sono gli unici ciarlatani che non hanno problemi ad ammettere di esserlo. Ecco perché sul mio biglietto da visita mi definisco, semplicemente, Ciarlatano.